Avvisiamo che ci siamo trasferiti su www.unimeteo.net, i nostri utenti sono invitati a iscriversi sul nuovo forum - questo forum a breve verrà chiuso.

    L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Condividere
    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Ven 26 Feb - 17:44

    Summer: a prolonged heat wave killed 271 people in the Midwest and Northeast.

    In che mese fu precisamente ? Question

    Penso Luglio, a occhio...





    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 1:29

    Esattamente Arsi Luglio 1999.

    St. Louis



    Chicago



    Come si può vedere dai dati postati il mese di luglio ha avuto un andamento normale dal punto di vista delle temperature fino al giorno 19 nella parte Meridionale della regione, e fino al 21 nella parte Settentrionale .
    I grafici delle temperature giornaliere mostrano che in realtà ci furono due componenti dell'ondata di calore del 1999.
    La prima parte dell'ondata calda si concluse con il passaggio di un fronte freddo che temporaneamente raffreddò la parte Settentrionale il giorno 26 e 27, e il 27 e 28 la parte Meridionale del Midwest. Tuttavia, dopo la breve pausa, l'ondata di calore raggiunse la sua intensità massima il giorno 29 e 30, durante i quali si registrò l'80% delle morti totali .
    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 1:46

    Alby77 ha scritto:Esattamente Arsi Luglio 1999.

    Come si può vedere dai dati postati il mese di luglio ha avuto un andamento normale dal punto di vista delle temperature fino al giorno 19 nella parte Meridionale della regione, e fino al 21 nella parte Settentrionale .
    I grafici delle temperature giornaliere mostrano che in realtà ci furono due componenti dell'ondata di calore del 1999.
    La prima parte dell'ondata calda si concluse con il passaggio di un fronte freddo che temporaneamente raffreddò la parte Settentrionale il giorno 26 e 27, e il 27 e 28 la parte Meridionale del Midwest. Tuttavia, dopo la breve pausa, l'ondata di calore raggiunse la sua intensità massima il giorno 29 e 30, durante i quali si registrò l'80% delle morti totali .

    27-28 Luglio 1999





    29-30 Luglio 1999



    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 1:47

    mesociclone ha scritto:

    27-28 Luglio 1999





    29-30 Luglio 1999




    Shocked Shocked Shocked Shocked

    +10° dalla media e +30/35° di t° giornaliera (se non interpreto male)
    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 14:17

    Scarto temperature massime rispetto alla media, periodo 17-31 luglio 1999



    Come si nota dall'immaggine, lo scarto delle temperature massime rispetto alla media, ha raggiunto valori pari ad 8/9 gradi F (12/13 gradi C) nella fascia centrale del Midwest.

    Scarto temperature minime rispetto alla media



    Anche le temperature minime furono molto alte durante le notti, soprattutto in alcune delle zono più popolate della regione, come St. Louis, Chicago e Indianapolis.
    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 14:38

    interessanti anche queste due immagini

    Numero di giorni con temperature superiori ai 32 gradi (90 f)




    Scarto dei giorni con t superiori ai 32 gradi rispetto alla media

    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 14:54

    Questa invece è la situazione registrata il 30 Luglio 1999



    Si può notare come la maggior parte del Midwest rimase con temperature superiori ai 23 gradi durante la notte, e nelle grandi città le stazioni registrarono valori di 25 gradi o superiori.

    Temperatura media registrata il 30 Luglio 1999



    Temperature medie superiori ai 32 gradi a St. Louis , Kansas City, Chicago, e lungo il fiume Ohio, e sopra media (rispetto alla media degli anni '80) altrove, in Illinois, Indiana, Missouri, Kentucky, e nella parte meridionale dello Iowa e Ohio.

    Interessante anche la media del punto di rugiada registrata sempre il 30 Giugno 1999

    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 15:55

    non c'è la max anche ?
    Chissà che botti dopo quell'ondata di calore, ora cerco se trovo Outbreak o similia
    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 16:04

    mesociclone ha scritto:non c'è la max anche ?
    Chissà che botti dopo quell'ondata di calore, ora cerco se trovo Outbreak o similia

    Salt Lake City, 11/08/99



    The Salt Lake City Tornado was a very rare tornado that occurred in Salt Lake City, Utah on August 11, 1999, during an unusually strong summer monsoon season. It was among the most notable tornadoes to hit west of the Great Plains in the 20th century and only the second tornado to hit in Utah that resulted in a fatality (the other occurring in 1884).[1]

    http://www.statemaster.com/encyclopedia/Salt-Lake-City-Tornado
    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 16:17

    La max non la trovo No
    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 18:07

    L'Estate 1999 fu caratterizzata negli USA da una prolungata ondata di calore nel Midwest* che interessò tutto la seconda parte del mese di Luglio con una breve pausa il 27 e il 28 Luglio.

    (* Illinois,Indiana,Iowa,Michigan,Minnesota,Missouri,Ohio,Wisconsis,Dakota del Nord,Dakota del Sud,Kansas,Nebraska)

    Ecco l'anomalia mensile rispetto alla media 68-96, fonte NOAA:



    Valori di +2° dalla media su tutto il Midwest con punte anche di +2,5°/3° nella zona centrale.

    Queste anomalie, che possono sembrare quasi "normali", non devono però ingannare. Il mese fu sostanzialmente in media dal 1 Luglio al 19 Luglio (21 Luglio nella parte Settentrionale) e fu in media anche il 27 e il 28 Luglio. Le anomalie furono concentrate sostanzialmente tra il 20 e il 26 Luglio, prima, e soprattutto tra il 29 e il 31 Luglio poi, segnatamente nei giorni 29 e 30 Luglio.

    Grafico delle T° di St. Louis ( Missouri ), Luglio 1999:



    Grafico delle T° di Chicago ( Illinois ), Luglio 1999:



    Come già accennato il 27 e il 28 Luglio ci fu una breve pausa con un picco discendente delle T° su tutto il Midwest, ma a questa breve pausa segguì un picco di calore eccezionale. Lo scarto termico in 2 giorni (picco minimo -> notte 28 Luglio, picco massimo -> primo pomeriggio 30 Luglio) fu notevole: le temperature passarono dai 70°F ai 100°F a Chicago e dai 77°F ai 103°F a St. Louis, come si può vedere nel grafico, ovvero dai 21°C ai 38°C a Chicago e dai 25°C ai 39°C a St. Louis.

    T° Medie 27-28 Luglio:



    Scarto dalla T° Media (68-96) 27-28 Luglio:



    T° Medie 29-30 Luglio:



    Scarto dalla T° Media (68-96) 29-30 Luglio:



    Scarto dalle T° Max Medie nel periodo 17-31 Luglio:



    Scarto dalle T° Min Medie nel periodo 17-31 Luglio:



    Picchi di +8/9°F, pari a +12/13°C di scarto dalla media.

    Nel periodo 17-31 Luglio gran parte della zona registrò T° Max quasi sempre superiori ai 32°C, in una zona in cui si registrano T° max > 32° in questo periodo per 2-5 giorni a seconda delle zone:



    Le T° minime il 30 Luglio non andarono sotto i +23/25°C in gran parte della regione, mentre le T° medie giornaliere si assestarono sui +32/35° a seconda delle zone:





    La situazione si fece invivibile specie nelle grandi città (ndr, Chicago è la 3° città USA per abitanti, 9 milioni e mezzo nell'area metropolitana) e fu aggravata dall'umidità, il Dew Point medio raggiunse picchi di +24/25 (UR media presumibilmente tra il 65% e il 70%):



    Quest'ondata di calore non passò senza conseguenza e al termine si registrarono 271 morti, la maggior parte proprio il 29 e il 30 Luglio 1999.

    All'inizio mese di Agosto la situazione cambiò radicalmente e l'ondata di calore si esaurì a partire dalle zone a N e a E, si andò anzi a creare nei primi 10 giorni del mese un sottomedia termico dai 2° ai 5°C in varie zone degli USA.

    Nello Utah in particolar modo nella zona del NW, dove è anche situata Salt Lake City, l'anomalia positiva continuò specie nella prima parte del mese. Dall'1 al 10 Agosto si registrarono +0,5/+1°C dalla media (68-96) e le t° medie giornaliere si assestarono sui 33°C:





    L'11 Agosto 1999 nella costa W degli USA si verificò un forte sottomedia termico in quota e al suolo:

    Scarto dalla Media (68-96) a 850hpa:



    Scarto dalla Media (68-96) al suolo:



    Si raggiunsero punte di -10° dalla media a 850 hpa e -8° al suolo.
    La T° media giornaliera passò dai +33°C dei giorni precedenti (1-10 Agosto) ai +25°C dell'11 Agosto 1999.
    Lo shear raggiunse inoltre i 110 km/h medi giornalieri a 300 hpa:



    Fu in queste condizioni che la città di Salt Lake City venne colpita dal Tornado più intenso mai registrato in quella zona e in tutto lo Utah, pari alla categoria F2 della scala Fujita.
    Lo Utah è uno dei pochi Stati degli USA raramente oggetto di fenomeni temporaleschi violenti, benchè meno estremi come in questo caso. Il clima particolarmente secco d'estate e la presenza delle Montagne Rocciose non permettono lo sviluppo di particolari fenomeni violenti. Solitamente.
    Lo Utah ha una media di 2 Tornado all'anno e dal 1950 al 2005 sono stati registrati solo 121 Tornado prevalentemente F0.

    Il giorno 11 Agosto 1999 intensi venti nei bassi strati provenienti da Sud si scontrarono con la brezza più umida e fresca proveniente dal Grande Lago Salato. Allo stesso tempo vi fu il passaggio di un fronte freddo in quota e un rinforzo della Jet Stream. Le due tipologie di vento di opposta natura crearono una linea di convergenza proprio nella zona di Salt Lake City.
    Alle ore 12:41 pm, da un temporale che raggiunse i 12,5 km di altezza, si formò un Tornado di tipologia F0. Lungo il suo tragitto il Tornado acquistò forza e raggiunse il grado F2 alle 12:45 pm. Durante il suo tragitto danneggiò duramente il Delta Center e il crollo di una grande tenda ha provocato la morte di un uomo.
    Il Tornado si è dissolto dopo 10 minuti dal raggiungimento del gardo F2, alle 12:55 pm.
    In totale il Tornado è rimasto a terra per 14 minuti, ha percorso 6 km con un path di circa 100-200 mt di ampiezza.

    Riepilogando, il Tornado causò:

    1 decesso.
    80 feriti.
    300 edifici danneggiati con 34 inagibili.
    500 alberi sono stati distrutti e altri 300 alberi sono stati notevolmente danneggiati.
    Stime danni Totale: circa 170 milioni dollari di dollari.

    Cella che generò il Tornado vista dal Satellite:



    Path del Tornado:





    Foto del Tornado in cui si notano anche delle esplosioni causate dal Tornado stesso:













    Danni causati dal Tornado:





    Video:







    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 19:24

    Ti sembra ok come articolo ?

    Cool
    avatar
    Alby77
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 634
    Data d'iscrizione : 16.02.10
    Località : Vignole Borbera(Al)

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Alby77 il Sab 27 Feb - 19:28

    Si direi ottimo, ricco di informazioni , dati e quant'altro Very Happy
    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Sab 27 Feb - 19:51

    avatar
    mesociclone
    Administrator
    Administrator

    Messaggi : 1390
    Data d'iscrizione : 16.02.10

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da mesociclone il Lun 1 Mar - 0:29

    Interessante riepilogo:



    Immagini sat e radar vari:









    Altre foto dei danni:












    Contenuto sponsorizzato

    Re: L'ondata di calore del 1999 nel Midwest

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 18 Gen - 6:58